Incontro con la Comunità Patrimoniale Siciliana di Caltanissetta

0d1c0017-c25f-47cb-95e2-794f84000e1a

GIOVEDÌ 24 FEBBRAIO U.S. SI È TENUTO UN INCONTRO TRA LA FONDAZIONE CMSB E LA COMUNITÀ PATRIMONIALE SICILIANA DI CALTANISSETTA PER VALUTARE LA POSSIBILITÀ DI INTRAPRENDERE UN PERCORSO COMUNE FINALIZZATO A VALORIZZARE LA COMUNE EREDITÀ CULTURALE MINERARIA NELL’AMBITO DEGLI ITINERARI CULTURALI DEL CONSIGLIO D’EUROPA.

L’incontro ha avuto inizio simbolicamente nel CIMITERO/MEMORIALE DEDICATO AI 65 MINATORI (tra i quali 19 CARUSI di età tra gli 8 e i 14 anni) che persero la vita nella vicina MINIERA di zolfo di SASSOLUNGO a seguito di un devastante e tragico incendio verificatosi nel novembre del 1881.

Grazie all’iniziativa e al coordinamento dell’ing. ANTONIO MARTINI, DIRETTORE GENERALE del Dipartimento dell’Energia dell’Assessorato dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità della Regione Siciliana, già AMMINISTRAZIONE UNICO della società Carbosulcis in Sardegna, hanno partecipato all’incontro l’Assessore Regionale dell’Ambiente e dei Servizi di Pubblica Utilità Prof.ssa DANIELA BAGLIERI, il Sindaco di Caltanissetta Arch. ROBERTO GAMBINO e l’Assessore comunale dell’Ambiente dott. MARCELLO FRANGIAMONE.

Con il prezioso supporto tecnico dell’ingegnere Capo e dei funzionari del locale CORPO delle MINIERE è stato possibile visitare alcune miniere dismesse di zolfo, mentre di particolare efficacia è stata la visita al MUSEO MINERALOGICO e l’incontro con la Dirigente Scolastica e l’insegnate di geologia dell’ex ISTITUTO MINERARIO di Caltanissetta che custodisce, assieme alle città di IGLESIAS, MASSA MARITTIMA ed AGORDO, la gloriosa esperienza delle QUATTRO SCUOLE MINERARIE ITALIANE istituite nella seconda metà dell’ottocento per la formazione dei tecnici minerari che hanno diretto per oltre un secolo le miniere italiane e tante altre miniere in giro per il mondo.

L’avvio tempestivo delle procedure per ottenere l’inserimento dell’EREDITÀ MINERARIA del Distretto di Caltanissetta tra gli Itinerari Culturali Europei del Consiglio d’Europa, è IL GRANDE RISULTATO di QUESTA STRAORDINARIA GIORNATA, iniziata all’insegna della MEMORIA e conclusasi con l’impegno di camminare ancora insieme nel futuro per valorizzare la comune EREDITÀ CULTURALE delle miniere.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.