La governance del Cammino Minerario di Santa Barbara: UN MODELLO PER LA GESTIONE PARTECIPATA DEI CAMMINI ITALIANI

245092098_1548171032195763_3211498639407722059_n

Nell’ASSEMBLEA NAZIONALE DELLA RETE DEI CAMMINI, tenutasi a Pescasseroli il 9 e 10 ottobre 2021 nel PARCO NAZIONALE dell’ABRUZZO, particolare attenzione è stata riservata alla presentazione dell’esperienza realizzata in Sardegna per la costruzione e la gestione del CMSB.

Alla luce dei risultati ottenuti il progetto, generato dal volontariato e gestito unitariamente dai Comuni e le Diocesi con l’importante sostegno della Regione Sarda, è considerato un MODELLO OTTIMALE PER LA COSTRUZIONE E LA GESTIONE PARTECIPATA DEI CAMMIMI ITALIANI.

Lo stesso progetto della “VIA DEI MARSI”, curato da SERGIO ROZZI con le associazioni di volontariato nel PARCO NAZIONALE dell’ABRUZZO e presentato nella stessa circostanza, sta mettendo in atto un’analoga procedura con ottimi risultati, anche grazie all’instancabile sostegno della RETE DEI CAMMINI presieduta da AMBRA GARANCINI.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.