Premiazione per la prima volta nella chiesa di Monteponi dedicata a Santa Barbara

19d05b30-33a6-4e71-876c-34a5bf59d039

PER LA PRIMA VOLTA NELLA PREZIOSA CHIESA DEDICATA A SANTA BARBARA NELLA MINIERA DI MONTEPONI, già visitata da SAN GIOVANNI PAOLO II (Papa Wojtyla) nel 1985, sono stati consegnati dal Parroco Don Ivano il TESTIMONIUM e la TORRE alla pellegrina di Cheremule (SS) Gemma Onida per aver percorso interamente i 500 km del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Nella stessa chiesa, NELLA QUALE È CUSTODITO SOTTO L’ALTARE L’ELMETTO INDOSSATO DAL SANTO per discendere al livello – 200 nel pozzo a lui dedicato nella miniera di MONTEPONI ed anche il quadro della VERGINE NERA DI CZESTOCHOWA donato dal Papa ai minatori, è stato consegnato il TESTIMONIUM anche al pellegrino Paolo Aresu di Settimo San Pietro per aver percorso 400 km dello stesso CMSB.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Il CMSB su Sky TG24

Il Cammino Minerario di Santa Barbara citato a Sky TG24 da Stefano Landi e definito come “perla della Sardegna”. Stefano Landi è presidente di SL&A

Read More »

Viandando – Orizzonti

Nuovo appuntamento in live streaming, domani Mercoledì 14 Aprile alle ore 18:30, per raccontare storie di cammini e camminatori con Giampiero Pinna, presidente della Fondazione

Read More »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *