VENERDI’ 8 GENNAIO 2021 È STATO INSEDIATO IN VIDEOCONFERENZA IL COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO DELLA FONDAZIONE CAMMINO MINERARIO DI SANRA BARBARA.

Con la ratifica da parte dell’ASSEMBLEA DEI SOCI della delibera del CdA, è stato nominto il Comitato Tecnico- Scientifico della Fondazione CMSB che risulta così composto:

☆ PROF.SSA GINEVRA BALLETTO
Docente nel Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università di Cagliari ed esperta di ippovie;

☆ PROF. SIMONE BOZZATO
Docente di Scienze del Turismo all’UNIROMA2 e consulente della CEI per la Pastorale del turismo e dei cammini religiosi;

☆ PROF. ITALO MELONI
Docente nel Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università di Cagliari, Direttore del CIREM e progettista della Ciclovia della Sardegna;

☆ MONS. ARRIGO MIGLIO
Già Vescovo di Iglesias, Arcivescovo emerito dell’Arcidiocesi di Cagliari e già componente della Cabina di Regia per i Cammini religiosi della Regione Sarda;

☆ PROF. RAFFAELE PACI
Docente nel Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali dell’Università di Cagliari, esperto di Fondi Europei e Pianificazione Territoriale, già Assessore della Programmazione della Regione Sarda;

☆ DOTT. PAOLO PIACENTINI
Esperto dei cammini europei, scrittore di turismo lento e consulente per i Cammini d’Italia del MiBACT;

☆ DOTT. SERGIO VALZANIA
Gia’ Vice Direttore di RADIO RAI, scrittore e divulgatore dei cammini europei.

Già nella prima seduta di insediamento, tenutasi in remoto a causa delle restrizioni per contrastare il Covid19, è stato possibile ottenere i primi preziosi pareri e orientamenti in riferimento all’attività della Fondazione CMSB e alle prospettive future del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Il Presidente della Fondazione CMSB, nell’esprimere sentiti ringraziamenti a nome di tutti i Soci e Amministratori della Fondazione per la disponibilità dimostrata da tutti gli autorevoli componenti del Comitato, ha dichiarato di sentirsi onorato di poter contare sul loro qualificato contributo.

La grande esperienza e l’autorevole competenza professionale, generalmente riconosciuta a tutti i componenti del Comitato Tecnico-Scientifico, sarà la migliore garanzia per lo sviluppo e l’affermazione del Cammino Minerario di Santa Barbara a livello regionale, nazionale e internazionale.