Dal monastero del Buon Cammino ad Iglesias è partito questa mattina il pellegrino coreano Junhee Kim.

Questa mattina, con la timbratura della credenziale da parte delle monache del monastero del Buon Cammino di Iglesias, ha iniziato a percorrere il Cammino Minerario di Santa Barbara (CMSB) il giovane pianista coreano Junhee Kim, in Sardegna per conoscere attraverso il CMSB le bellezze paesaggi-stiche del territorio.


Prima della partenza, davanti alle telecamere della RAI, il pianista ha interpretato magistralmente due brani di musica classica in tandem con Suor Marta alla chitarra.

Il Sindaco di Iglesias Mauro Usai, che ha voluto cortesemente portare al giovane pellegrino il saluto della città, ha rilevato come il CMSB stia suscitando sempre più interesse in Italia e all’estero richiamando turisti anche in questo periodo di bassa stagione per il turismo della Sardegna.


Alla presenza di altri pellegrini sardi che hanno già percorso interamente il CMSB e della pellegrina francese Fernande Dufaud, in Sardegna per inaugurare la mostra dei suoi acquerelli realizzati a conclusione della percorrenza dei primi 200 km del CMSB, le monache del Buon Cammino hanno augurato un buon cammino al pellegrino coreano con un canto dedicato al CMSB che arricchisce con l’arte della musica e del canto il significato reli-gioso e spirituale che accompagna i pellegrini che si apprestano a percorrere il CMSB nella gioia, nella bellezza e nella speranza.

Inaugurata ieri sera la mostra di acquerelli sul Cammino Minerario di Santa Barbara della pellegrina francese Fernande Dufaud.

Ieri sera nella magnifica cornice della chiesa di San Francesco ad Iglesias la Fondazione CMSB ha inaugurato la straordinaria collezione di acquerelli sul Cammino Minerario di Santa Barbara realizzata dalla pellegrina fran-cese Fernande Dufaud dopo aver concluso il 29 luglio 2018 la percorrenza a piedi dei primi 200 km del CMSB.

Le belle opere d’arte della dimensione di 55×35 cm sono state presentate dalla stessa autrice la quale ha riferito di aver trovato ispirazione per la realizzazione dei dipinti nella bellezza del grande patrimonio storico-culturale, paesaggistico-ambientale e religioso-spirituale che ha incontrato lungo il Cammino Minerario di Santa Barbara.

Per questa ragione, ha proseguito la Dufaud, “ritornerà nei prossimi mesi a completare la percorrenza dei restanti 400 km del Cammino Minerario di Santa Barbara nel settore meridionale del Sulcis-Iglesiente che sarà anch’esso di grande fascino e bellezza come racconta Giampiero Pinna nella sua Guida”.

L’arte dei pellegrini/escursionisti in omaggio al Sulcis Iglesiente Guspinese per arricchire di cultura, di bellezza e di speranza il contributo per lo sviluppo sostenibile del territorio che sta generato il Cammino Minerario di Santa Barbara. Grazie alla disponibilità dei volontari che curano e custodiscono la chiesa di San Francesco, la mostra potrà essere visitata fino al 3 febbraio 2019.

Mostra di acquerelli sul Cammino Minerario di Santa Barbara della pellegrina francese Fernande Dufaud

Domenica 20 gennaio 2019 alle ore 17.30 nella Cappella di Santa Barbara della chiesa di San Francesco ad Iglesias la Fondazione CMSB presenterà la straordinaria collezione di acquerelli sul Cammino Minerario di Santa Barba-rarealizzata dalla pellegrina francese Fernande Dufaud dopo aver concluso il 29 luglio 2018 la percorrenza a piedi dei primi 200 km del CMSB.

Le belle opere d’arte della dimensione di 55×35 cm saranno presentate dalla stessa autrice e resteranno esposte al pubblico fino al 3 febbraio 2019.

L’arte dei pellegrini/escursionisti in omaggio al Sulcis Iglesiente Guspinese per arricchire di cultura, di bellezza e di speranza il contributo per lo sviluppo sostenibile del territorio che sta generando il Cammino Minerario di Santa Barbara.