I grandi Pittori Europei per Santa Barbara

Filmato andato in onda su Videolina sabato 23 maggio 2020 alle ore 15:00

La figura di Santa Barbara, la Santa di Nicomedia, protettrice di minatori, marinai, pompieri e artificeri, vista dai pù grandi Pittori Europei.

Il filmato che segue è il sesto PROMO realizzato in casa dai nostri qualificati collaboratori che, lavorando in smart working in questo periodo di lockdown, ci hanno aiutato a mantenere alto e a diffondere il desiderio e la speranza di riprendere presto il nostro cammino.

La versione inglese del testo, tradotta dagli stessi nostri collaboratori, è un messaggio internazionale e un invito agli stranieri a conoscere e percorrere il cammino ora che nelle librerie possono trovare la guida in inglese del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Ora il nostro nuovo impegno sarà rivolto a promuovere il ritorno nel cammino di tanti pellegrini / escursionisti. Lo faremo utilizzando l’hashtag #rESTATEincammino lanciato nei giorni scorsi dall’Ufficio Nazionale Pellegrinaggi e Turismo della CEI.

Il Cammino Minerario di Santa Barbara ospite a Rai RadioLive

Venerdì 15 maggio il CMSB sarà ospite della trasmissione radiofonica condotta da Tiziana Iannarelli “10 passi nella storia”, interverranno il Presidente Giampiero Pinna, la geologa e guida ambientale Ponziana Ledda, la pellegrina Letizia Pani, che è stata la prima donna a percorrere in solitaria l’intero cammino e lo chef Manuele Fanutza, titolare del rinomato Ristorante Letizia di Nuxis. Potrete ascoltare l’intervista sul sito www.radiolive.rai.it , sull’app Rai Playradio, sul canale RadioLive del digitale terrestre o del sistema satellitare, sulle pagine Facebook di Radio Live e la pagina di dieci passi nella storia. La replica andrà in onda sabato e domenica sempre alle 13:00.

La puntata sarà sempre visibile sulla pagina Facebook Dieci passi nella storia

Ajonoas – ESTATE 2020, ALLA SCOPERTA DEL SULCIS-IGLESIENTE-GUSPINESE A PASSO LENTO LUNGO IL CAMMINO MINERARIO DI SANTA BARBARA

Anche Ajonoas.it parla del Cammino Minerario di Santa Barbara e di come, in tempo di coronavirus, il cammino e, in generale il turismo slow, possano essere una grande risorsa per il territorio.

“Diversi esperti del settore sono convinti che nel nostro prossimo futuro da turisti ci saranno soprattutto le forme di mobilità dolce.  A piedi, in bike o a cavallo purché in chiave slow, questa è certamente la formula considerata la più fruibile in tempo di Coronavirus. Le ordinanze regionali e comunali si stanno allentando ed il clima è sempre più mite nel Sud Ovest della Sardegna. E’ questa la terra che ospita il Cammino Minerario di Santa Barbara , un anello di 500 km che attraversa i territori del Sulcis, Iglesiente e Guspinese.”

Leggi tutto l’articolo tramite il link qui sotto

Il Cammino Minerario di Santa Barbara tra i grandi cammini europei di la Repubblica e di National Geographic

Cammini: la collana che ti racconta gli itinerari più emozionanti da percorrere a piedi.

National Geographic e Repubblica presentano l’inedita collana in otto imperdibili volumi che trasportano il lettore nei luoghi ricchi di natura e storia. Dai cammini di Santiago de Compostela alla via Francigena, dal giro del Monviso alla via Appia e a tanti altri fantastici itinerari italiani da percorrere a piedi e tra questi non poteva mancare il Cammino Minerario di Santa Barbara in Sardegna. Con consigli utili, immagini suggestive, aneddoti e molto altro. Prepara al meglio il tuo prossimo cammino.

Fondi per il Cammino di Santa Barbara

articolo unione sarda fiannziamenti cammino minerario di santa barbara

Con lo STAZIAMENTO di 1.500.000 euro nella LEGGE DI STABILITA’ 2019 il Consiglio e la Giunta Regionale spianano la strada per il futuro del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Festeggeremo questo importante risultato CAMMINANDO INSIEME DOMENICA PROSSIMA 16 DICEMBRE da Carbonia a Cortoghiana, a piedi, in bicicletta e a cavallo, per presentare il grande lavoro realizzato in breve tempo dai nostri dipendenti del progetto Parco Geominerario che ha reso meglio percorribile questo tratto del CMSB e per celebrare l’80° anniversario della fondazione della città di Carbonia.

METTIAMOCI TUTTI IN CAMMINO CON GIOIA lungo i sentieri inesplorati dello sviluppo sostenibile del territorio, lì troveremo un TESORO carico di STORIA, di BELLEZZA, di PACE, di SPERANZA e di FUTURO.