fbpx

Itinerario n° 3 - da Villamassargia a Nuxis

Tappa 17 da Orbai a Rosas

Lunghezza: 18 km
Dislivello: Salita 641 m – Discesa 723 m
Difficoltà: Impegnativo
Durata: 6 ore

Tappa interessante e gradevole che mette in collegamento due importanti siti minerari con un ricco patrimonio di archeologia industriale e classica come il nuraghe Monte Scorra.

Si cammina su comode strade sterrate, mulattiere e sentieri, quasi sempre immersi nel bosco e nella macchia mediterranea.

Tappa 18 da Rosas a Nuxis

Lunghezza: 12,5 km
Dislivello: Salita 297 m – Discesa 348 m
Difficoltà: Facile
Durata: 4 ore

Descrizione sintetica

Oggi iniziamo la discesa verso le pianure del Basso Sulcis dove sono ancora presenti numerose testimonianze dell’attività estrattiva.

Attraversiamo la miniera di piombo, zinco e rame di Sa Marchesa e osserviamo numerose cave dismesse di calcare.

Incontriamo il tracciato della ferrovia che collegava la valle del Cixerri con la valle del Basso Sulcis fino a raggiungere l’isola di Sant’Antioco.

Transitiamo sotto uno dei ponti di questa ferrovia e camminiamo su comode strade sterrate, mulattiere e, nella parte finale del percorso, strade asfaltate.

Pernottamento a Rosas presso il
Villaggio Minerario Rosas (Ostello superiore)

RICHIEDERE SEMPRE LA DISPONIBILITÀ ALLA STRUTTURA RICETTIVA

ECOMUSEO MINIERE ROSAS: +39 0781 1855139

Prezzo convenzionato 15€ da corrispondere sul posto