fbpx

Miniera di Perd'e Pibera

Si trova a sud di Gonnosfanadiga sulle falde settentrionali del massiccio granitico del monte Linas. Si hanno notizie del suo sfruttamento sin dal 1870, ma un’attività di livello industriale ebbe inizio solo nel 1938, quando la Società Cogne decise di costruire l’impianto di arricchimento a bocca di miniera con l’impiego di 140 operai.

Maggiori informazioni sulla guida ufficiale