L’armonia del paesaggio minerario

Sabato 17 settembre, In occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio del Consiglio d’Europa”, la Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara organizza un’escursione al tramonto sulla scogliera di Masua nella bellezza del paesaggio minerario con le suggestive note di Gavino Murgia, Marcello Peghin, Jarrod Cagwin.

Programma:
ore 16:00 incontro e registrazione dei partecipanti
ore 16:30 Partenza dal parcheggio di Masua
ore 19:00 Arrivo al punto panoramico
ore 19:30 Concerto del Gavino Murgia Trio e rinfresco
ore 21:30 Partenza per il rientro verso il parcheggio di Masua 22:30

Livello di difficoltà: IMPEGNATIVO (9,4 km Dislivello +411 m / – 137 m)
Obbligatori: scarpe da trekking, torcia, bastoncini (facoltativi)
Prenotazione obbligatoria

Info: 0781 24132
Iscrizioni: https://www.camminominerariodisantabarbara.org/iscrizion…/

In Smart Walking sul Cammino Minerario di Santa Barbara

Dal 29 luglio al 4 settembre Davide Fiz di Smart Walking camminerà su alcune tappe del Cammino Minerario di Santa Barbara, per una esperienza sostenibile sulla terra più antica d’Italia, visitando piccoli paesi e attraversando una natura spettacolare. Un itinerario tra mare, monti, miniere, punteggiato dalle testimonianze della millenaria epopea mineraria della Sardegna. Presenza costante, le chiese dedicate al culto di Santa Barbara, la patrona dei minatori.

Davide Fiz, 46 anni, commercial sales freelance di Livorno, è l’ideatore del progetto Smart Walking che lo vede impegnato a percorrere 20 cammini in tutte le 20 regioni italiane, dividendo le sue giornate tra trekking e smart working nei borghi attraversati dai cammini. Coniugare passioni e lavoro è possibile, ripensando il proprio stile di vita anche grazie all’uso della tecnologia e visitare luoghi fuori dagli itinerari comuni, scoprendo piccoli borghi dove il valore sta nel senso di comunità, nella qualità del tempo, nella profondità delle relazioni.

Fine ultimo del progetto – che ha avuto il patrocinio di ENEA e di AMODO Alleanza Mobilità Dolce – è lavorare e nello stesso tempo scoprire e raccontare l’Italia attraverso la natura sempre diversa, i borghi, i sentieri minori, viaggiando con lentezza e incontrando persone.

Davide programma la giornata tipo alzandosi presto per sfruttare luce e temperature più fresche per camminare, organizza tappe da non oltre 5 ore di trekking, che gli permettano di giungere alla sua destinazione dopo circa 20 km di camminata, giusto in orario per il pranzo, una doccia e per potersi mettere a lavorare nel primo pomeriggio. Prenota sempre in anticipo i posti in cui dormire, tutti dotati di connessione wi-fi.

L’idea di costruire un grande itinerario nell’area più estesa e rappresentativa del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna, il Sulcis Iglesiente Guspinese, riscoprendo gli antichi cammini minerari oggi in gran parte abbandonati, è nata dai volontari dell’Associazione ONLUS Pozzo Sella Per il Parco Geominerario.

Con il Cammino Minerario di Santa Barbara si vuole perseguire l’obiettivo di tramandare la memoria degli uomini che nei secoli e nei millenni passati hanno realizzato e percorso gli antichi cammini minerari con il piacere di riscoprire a passo lento la bellezza del territorio.

Il Cammino si sviluppa lungo un anello di circa 500 km NEL Sud Ovest della Sardegna.

Sulla base del chilometraggio, delle difficoltà di percorrenza e della disponibilità di strutture ricettive nei paesi e nei villaggi minerari attraversati, l’itinerario è stato suddiviso in 30 tappe della lunghezza media di circa 16 km ciascuna. Molte tappe sono piuttosto brevi, per lasciare ai pellegrini/escursionisti il tempo di visitare siti di archeologia classica e industriale di particolare fascino e bellezza.

Partito il 9 marzo, Davide ha già camminato in Basilicata, Puglia, Campania, Lazio, Abruzzo, Molise, Liguria, Piemonte, Sicilia, Toscana, Emilia Romagna, Valle D’Aosta, Friuli, Lombardia e Veneto percorrendo il Cammino Materano, il Cammino del Salento, il Cammino del Negro, il Cammino degli Aurunci, il Cammino di San Pietro Eremita, il Cammino Con le Ali ai Piedi, l’Alta Via dei Monti liguri, il Cammino dei Ribelli, il Cammino dei Mille, il Cammino di Etruria, la Via di Linari, il Cammino Balteo, la Romea Strata, la Via Valeriana e il Cammino Fogazzaro – Roi.

Davide Fiz racconta le sue giornate sul suo profilo Instagram

www.instagram.com/smartwalking_official

sulla pagina ufficiale di progetto su Linkedin

www.linkedin.com/company/smart-walking

e su www.mountainblog.it/author/davide-fiz/ media

partner dell’iniziativa, con uno speciale a lui dedicato come experience blogger

Contatti info@smartwalking.eu – cell 320 4916648

ALLERTA METEO

Domani mercoledì 17 agosto 2022 sono previste alte temperature e l’allerta per il rischio incendi, pertanto a tutti i pellegrini in cammino consigliamo di portare una buona scorta d’acqua, fare molta attenzione e evitare le aree boscose.

E come buona prassi per tutti, se si avvista un’incendio chiamare il 1515.

AVVISO DI CHIUSURA

Informiamo i pellegrini / escursionisti che la sede della Fondazione ad Iglesias rimarrà chiusa nei seguenti giorni: 11-13-14-15 agosto.

Celebrazioni in onore di Santa Barbara a Bacu Abis

Dopo 2 anni di sosta forzata a causa della pandemia, anche nel borgo minerario di Bacu Abis, in Comune di Carbonia, si sono svolte le tradizionali celebrazioni in onore di Santa Barbara.

I festeggiamenti della 64ª edizione, organizzati dall’Associazione Culturale Santa Barbara V.M., sono iniziati venerdì 5 agosto con la processione del simulacro della Santa portato in spalla dai minatori, dalla Chiesa di Santa Barbara fino a Pozzo Castoldi lungo l’itinerario del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Le celebrazioni hanno avuto il loro culmine domenica 7 agosto con la grande processione votiva per le vie del paese.

Dopo la Santa Messa, alla presenza dei rappresentanti della Città di Carbonia e della Fondazione CMSB, la processione aperta da numerosi gruppi folcloristici, ha accompagnato il simulacro della Santa posizionato sul carro trainato dal giogo di buoi, insieme allo stendardo e alle reliquie di Santa Barbara.

La Santa, accolta con sentita partecipazione da tantissimi fedeli, dopo aver attraversato il paese, è tornata in chiesa accompagnata dal suono delle launeddas e dai fuochi d’artificio.

I festeggiamenti sono stati patrocinati anche dalla Fondazione CMSB che in questo modo vuole contribuire a mantenere vivo il culto di Santa Barbara e la memoria della storia mineraria di questo territorio che rappresentano i valori fondanti che hanno indotto i comuni del Sulcis Iglesiente Arburese Guspinese e le diocesi di Iglesias e Ales Terralba a sostenere sin dal 2013 la costruzione del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Manifestazione di interesse per la realizzazione dei contenuti necessari alla realizzazione di bacheche e leggii

La Fondazione CMSB ha pubblicato una manifestazione di interesse per la realizzazione dei contenuti (estesi e sintetici) e loro traduzione in inglese, delle immagini, delle cartografie e del lay-out grafico nel rispetto degli elementi normativi e di distinzione della Fondazione CMSB, necessari alla realizzazione delle tabelle per bacheche e leggii relativi al progetto della Segnaletica Definitiva del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Scarica il testo completo e la cartografia allegata

Premio Tesi di laurea Cammino Minerario di Santa Barbara 2022

bando laurea cammino santa barbara

La Fondazione CMSB, bandisce un concorso nazionale per l’assegnazione di tre Premi per tesi di Laurea denominato:

“PREMIO TESI DI LAUREA CAMMINO MINERARIO DI SANTA BARBARA 2022”

riservato a giovani laureate/i nelle università italiane che hanno concluso il corso di studi universitari: triennale, specialistico, master II° livello o Dottorato, discutendo una tesi su varie tematiche inerenti al Cammino Minerario di Santa Barbara.

Clicca qui per scaricare il bando e gli allegati

Conclusa positivamente l’escursione sperimentale lungo l’intero percorso del nuovo CMSB del centro-sud nel territorio delle Barbagie di Seulo-Belvì e Sarcidano.

Protagonisti della sperimentazione, promossa e organizzata dalla Fondazione CMSB a conclusione della prima fase di rilevamento dell’itinerario, sono stati due pellegrini francesi e alcuni tecnici della stessa Fondazione CMSB.

Ieri sera nell’Aula del Consiliare del comune di LACONI, il Sindaco di Laconi S. ARGIOLAS, il Sindaco di Gadoni F. PEDDIO, il Sindaco di Seulo E. MURGIA, il Sindaco di Ussassai F. USAI e il Sindaco di Villanova Tulo A. LODDO, hanno consegnato i TESTIMONIUM ai pellegrini francesi FERNANDE DUFOUD e RENAUD LABY e all’Ing. ALESSANDRA MILESI, i primi ad aver percorso interamente e in continuità i 120 Km del CMSB del Centro-Sud.

Grande soddisfazione è stata espressa dai pellegrini francesi per la bellezza dei contesti naturalistico e paesaggistico attraversati e per il grande valore del patrimonio archeologico (nuraghe Andasai, Miniera di Funtana Raminosa) che caratterizzano questo nuovo cammino.

Nella stessa occasione l’ing. Emilio Balletto ha presentato il progetto di fattibilità per la realizzazione del PONTE TIBETANO, predisposto su incarico della Fondazione CMSB, che i pellegrini/escursionisti potranno attraversare per il guado del Flumendosa.

XX Premio di poesia “Città di Iglesias” anno 2022

L’Associazione culturale LOGOS e l’Associazione turistica Pro Loco, con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura e la “Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara” di Iglesias

bandiscono il XX Premio di Poesia “Città di Iglesias” anno 2022

Il premio si suddivide in due sezioni e due premi speciali:

A) poesia in lingua sarda (tema libero)

B) poesia in lingua italiana (tema libero)

PREMIO SPECIALE “ANGELO CHERCHI”

PREMIO SPECIALE “CAMMINO MINERARIO DI SANTA BARBARA”

Le poesie dovranno pervenire entro il giorno 15 settembre all’indirizzo indicato nel documento scaricabile qui sotto

INAUGURAZIONE DEL NUOVO PONTE-SOVRAPPASSO DEL CMSB A CARBONIA

Venerdì 15 giugno alle ore 18:30 si terrà l’inaugurazione del nuovo ponte-sovrappasso che consentirà il transito dei pellegrini / escursionisti a piedi, in bicicletta e a cavallo per recarsi in sicurezza nel lato occidentale della SS 126.
La ricostruzione del nuovo ponte-sovrappasso può rappresentare un “ponte per il futuro” in quanto consentirà di raggiungere più facilmente gli antichi siti archeologici la cui valorizzazione rappresenta uno degli obiettivi principali del Comune di Carbonia e della Fondazione CMSB.
L’appuntamento è per le ore 18:30 presso il Piazzale Sotacarbo nella Grande Miniera di Serbariu.
Alla presenza delle autorità verrà inaugurata la struttura e successivamente partirà l’escursione a piedi, in bicicletta e a cavallo (circa 3 km) fino al Nuraghe Sirai.
Alle 20.30 verrà presentato il sito archeologico e i principali risultati degli scavi eseguiti.

Per partecipare all’escursione a piedi è necessario prenotarsi tramite il seguente link (posti limitati) : https://www.camminominerariodisantabarbara.org/iscrizion…/

Si consiglia un abbigliamento comodo e un’adeguata scorta d’acqua.

Si consiglia di organizzarsi per il rientro lasciando un’auto preventivamente al Nuraghe Sirai.

Per informazioni 0781 24132

AVVISIAMO CHE LA SEDE DELLA FONDAZIONE SARÀ CHIUSA I GIORNI

11-13-14-15 AGOSTO