fbpx

21. Is Zuddas → Masainas

Lunghezza: 24,6 km
Dislivello: Salita 826 m – Discesa 873 m
Difficoltà: Impegnativa
Durata: 8 ore

Descrizione sintetica

Le cave di barite e le numerose emergenze archeologiche (Domus de janas di Su Cungiau de Tuttui, Nuraghi Moddizzi, Murrecci e Corongius Longus) caratterizzano questa tappa.

Un lussureggiante manto vegetale con bellissimi esemplari di ginepro copre i rilievi che sovrastano il centro urbano di Masainas.

A tratti si aprono squarci di paesaggio, dove la vista arriva fino al mare.

Abbastanza impegnativo lo strappo in salita che occorre superare all’inizio del percorso per risalire dalle grotte Is Zuddas (102 m/slm) alla sella del Monte Moddizzi (374 m/slm).