fbpx

Nel RAPPORTO DI SOSTENIBILITÀ Eni Rewind 2019 un’intervista al Presidente della Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara

COMUNICATO STAMPANel RAPPORTO DI SOSTENIBILITÀ Eni Rewind 2019 un’intervista al Presidente della Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara sulla collaborazione che ha consentito di favorire lo sviluppo del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Grazie alla collaborazione tra la Fondazione CMSB e la società del Gruppo ENI preposta all’implementazione delle tecnologie ambientali, è stato possibile inaugurare nel luglio 2019 il passaggio che consente oggi ai pellegrini/escursionisti del CMSB di transitare in sicurezza nel lato sud della discarica dismessa e rigenerata in località Acqua Sa Canna nel Comune di Gonnesa.

Con questo intervento è stato possibile inserire tale località nell’itinerario storico, culturale, ambientale e religioso del CMSB consentendo ai pellegrini/escursionisti di ammirare la bellezza della costa sud occidentale della Sardegna e di raggiungere agevolmente il sito archeologico di Seruci, il più grande villaggio nuragico della Sardegna.

Si è trattato di uno straordinario esempio di feconda sinergia tra Eni Rewind e Fondazione CMSB che dimostra come possono convivere le esigenze delle attività industriali e postindustriali con quelle relative alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale, ambientale e religioso che la Fondazione CMSB intende perseguire per favorire un nuovo sviluppo sostenibile del territorio.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

INAUGURATA LA NUOVA POSADA PITZINURRI

Dopo il completamento degli impegnativi interventi di recupero, ristrutturazione e allestimento eseguiti tempestivamente dalla Fondazione CMSB, ieri sera è stata inaugurata una nuova struttura ricettiva

Read More »

Figli d’Europa edizione 2020

Il Cammino Minerario di Santa Barbara nel programma FIGLI D’EUROPA, trasmesso ieri da VIDEOLINA, curato e condotto dalla giornalista MARIA CARMELA SOLINAS, per presentare al

Read More »

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *