ANCHE QUEST'ANNO LUNGO IL CAMMINO MINERARIO DI SANTA BARBARA DECINE DI MESSE, CELEBRAZIONI E PROCESSIONI SI SONO TENUTE IN ONORE DELLA SANTA PATRONA DEI MINATORI

2caff70e-c73f-471d-8891-01fd6cc1b71e

Un culto ancora oggi profondamente sentito e praticato nonostante le miniere abbiano cessato la loro attività produttiva, che la Fondazione CMSB intende tenere vivo e trasmettere per il suo alto valore civile e religioso che rappresenta una parte importante dell’EREDITÀ CULTURALE dei bacini minerari europei.

Molto significativa è stata la partecipazione a tutte le celebrazioni dei VIGILI DEL FUOCO, dei MARINAI, degli ARTIGLIERI, degli ARCHITETTI e dei GEOLOGI che condividono con i MINATORI il culto per Santa Barbara.

A conclusione di una delle più significative celebrazioni della giornata, tenutasi in Comune di Carbonia nel museo della Grande Miniera di Serbariu e presieduta dal Vescovo della Diocesi di Iglesias Mons. Giampaolo Zedda, sono state consegnate, dallo stesso Vescovo e dalle Autorità comunali presenti, il TESTIMONIUM e la TORRE a due pellegrini che proprio oggi hanno concluso la percorrenza di tutti i 400 kn del Cammino Minerario di Santa Barbara.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Continuano le partenze sul CMSB

Dopo aver ricevuto il TIMBRO DELLA CREDENZIALE dalle Monache clarisse del monastero del BUON CAMMINO, MARIA GRAZIA BOSCARDINI dell’Associzione “Santa Barbara nel Mondo” di RIETI,

Read More »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *