La prima edizione del Santa Barbara International Music Festival tra le manifestazioni regionali di grande interesse turistico

ab55ada6-138c-4b15-8591-74bc32ad8b17

L’assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio ha pubblicato oggi la graduatoria dei beneficiari dei contributi in favore di manifestazioni di interesse turistico previsti dalla legge regionale 7/55.

La prima edizione del Santa Barbara International Music Festival, che si è svolto da lunedì 9 a domenica 15 settembre 2019 in diversi siti emblematici delCammino Minerario di Santa Barbara con grande successo di pubblico, è beneficiaria di un contributo di Euro 30.000,00 all’interno del Cartellone delle manife-stazioni del turismo religioso.

L’edizione 2019 del Festival che nasce dall’idea di associare al cammino lento e contemplativo all’armonia della musica classica, ha messo a disposizione dei musicisti e del pubblico (oltre 1.800 spettatori nei 7 concerti della prima edizione) “teatri naturalie di archeologia mineraria” che, per fascino e suggestione, hanno lasciato un segno indelebile della bellezza del Cammino Minerario di Santa Barbara.

La manifestazione, promossa e organizzata dalla Fondazione CMSB con la direzione artistica del pianista Junhee Kim, si è svolta con il sostegno dell’Assessorato del Turismo della Regione Sarda e in collaborazione con i Comuni aderenti alla Fondazione CMSB che hanno favorito il successo del Festival.

Un grande evento e una fantastica esperienza che vogliamo ripetere e potenziare nelle prossime edizioni in quanto si è rivelato come uno straordinario attrattore in grado di qualificare l’offerta turistica sull’intero territorio attraversato dal Cammino Minerario di Santa Barbara.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Continuano le partenze sul CMSB

Dopo aver ricevuto il TIMBRO DELLA CREDENZIALE dalle Monache clarisse del monastero del BUON CAMMINO, MARIA GRAZIA BOSCARDINI dell’Associzione “Santa Barbara nel Mondo” di RIETI,

Read More »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *