GRANDE SUCCESSO PER LA PRIMA EDIZIONE DEL SANTA BARBARA INTERNATIONAL MUSIC FESTIVAL

Oltre 1800 persone hanno partecipato ai 7 concerti che si svolti in 7 “teatri naturali” lungo il Cammino Minerario di Santa Barbara

Pubblico delle grandi occasioni per la prima edizione del Santa Barbara International Music Festival, che è svolto da lunedì 9 settembre a domenica 15 settembre in diversi luoghi simbolo del Cammino Minerario di Santa Barbara. La manifestazione è stata promossa e organizzata dalla Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara, con la direzione artistica di Junhee Kim.

Il Festival ha messo a disposizione dei musicisti e del pubblico “teatri naturali” che, per bellezza e suggestione, hanno lasciato un segno indelebile del fascino del nostro territorio.

Il primo grazie va a tutti i musicisti per averci regalato esibizioni piene di emozioni e brillantezza tecnica. In primis, un grazie al pianista coreano Junhee Kim, che ha debuttato in questa edizione del festival come direttore artistico. Il grazie è doppio: da un lato per aver portato in questo festival musicisti straordinari che hanno dato vita un programma di grande interesse e dall’altro per l’intensità delle sue esibizioni come solista e in formazione con i diversi musicisti.

Grazie alla violinista Yoojin Jang, al pianista Mackenzie Melemed, al violoncellista Sung-Won Yang, alla pianista Primavera Shima e a Manuel Escauriaza che si è esibito al corno.

Un grazie va alle amministrazioni comunali che hanno lavorato insieme alla Fondazione per la buona riuscita dell’evento, nel dettaglio: Comune di Narcao, Comune di Guspini, Comune di Sant’Anna Arresi, Comune di Portoscuso, Comune di Nuxis, Comune di Tratalias e Comune di Fluminimaggiore.

Oltre che ai Comuni il grazie si estende anche a tutte le realtà cooperative e associative che gestiscono con determinazione ed entusiasmo i siti in cui si sono svolti i concerti. Nell’ordine un grazie a: Associazione Miniere Rosas, Lugori s.c.ar.l. (Montevecchio), guide del Comune di Portoscuso, Associazione Speleo Club Nuxis, Museo e Botteghe Artigiane del Borgo di Tratalias, Cooperativa Servizi Turistici START-UNO (Antas).

La buona riuscita del Festival è stata possibile grazie all’impegno dei lavoratori della Fondazione Cammino Minerario Santa Barbara, tra cui le maestranze del bacino ex ATI-IFRAS.

I ringraziamenti si estendono al Consorzio Turistico per l’Iglesiente, al social manager Francesco Tocco, a Live Studio di Giovanni Carlini per il service audio e a Penty Service di Walter Mostallino per il noleggio pianoforti.

PROVENGONO DAL BELGIO, DALL’INGHILTERRA E DA DIVERSE REGIONI ITALIANE (Lazio, Toscana, Liguria e Emilia Romagna) I DIECI PELLEGRINI ARRIVATI CON L’ORGAZIZZAZIONE DI TREKKING ITALIA

Dopo aver ricevuto il saluto e l’augurio di buon cammino dal Rettore del Santuario Mons. Carlo Cani e la timbratura delle credenziali dalle Sorelle Clarisse del Monastero del Buon Cammino, i dieci pellegrini italiani e stranieri hanno iniziato ieri a percorrere il Cammino Minerario di Santa Barbara.

Si tratta della prima escursione lungo il CMSB promossa dalla grande ASSOCIAZIONE NAZIONALE che organizza trekking per migliaia di escursionisti nei più prestigiosi itinerari italiani e stranieri.