Riapertura cantiere archeologico Sirai

WhatsApp-Image-2018-07-13-at-20.44.001

Soddisfazione e gratitudine sono stati i sentimenti manifestati venerdì mattina dalla Sindaca di Carbonia e dai lavoratori per la riapertura del cantiere ancheologico nel Nuraghe Sirai. Anche in questo importantissimo sito archeologico, grazie all’assunzione dei lavoratori da parte della Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara, é ripresa l’importante opera di valorizzazione interrotta circa 20 mesi fa.

Grazie alla Sindaca di Carbonia e agli altri Sindaci interessati, tutti soci fondatori della Fondazione, per aver coinvolto la Fondazione  in questa esaltante impresa.  Grazie alla Giunta Regionale per la fiducia dimostrata concretamente nei nostri confronti. Grazie alla Sovrintendenza archeologica per l’alta sorveglianza con la quale seguirà le nostre attività.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *