Sito archeologico di Monte Casula

Il sito archeologico di Monte Casula si trova in una cavità carsica chiamata Grotta di Su Mrajani, nella quale sono stati rinvenuti reperti legati sia alla funzione abitativa sia alla funzione funeraria, dal Neolitico antico sino alla civiltà romana. Alla cavità si può accedere attraverso due ingressi: un pozzo ellittico di 6×4 m, profondo 5 m, e un cunicolo del diametro di mezzo metro che si apre al livello della campagna nel lato ovest della grotta. Passando da qui è possibile provare la suggestione di iniziare il cammino da un luogo abitato dagli uomini che per primi sono giunti in questo territorio ottomila anni fa.