Logo Fondazione Cammino Minerario di S. Barbara

Comune di Iglesias

 
 

Galleria e laveria Lamarmora

Attraverso la galleria Lamarmora venivano trasportati alla vicina laveria, con trazione animale, i carrelli dei minerali grezzi estratti nei diversi cantieri della miniera di Nebida. Per la sua ubicazione sulla scogliera e per la sua pregevole struttura architettonica, è una delle più belle del Parco Geominerario della Sarde- gna. Le pietre di dolomia gialla utilizzate per la sua costruzione creano un forte contrasto cromatico con le rocce conglomeratiche rosso-viola- cee (puddinghe ordoviciane) sulle quali la laveria sorge. La posizione a strapiombo sul mare doveva facilitare l’imbarco dei minerali su piccoli battelli (bilancelle). Con la costruzione della laveria, avvenuta nel 1897 sono state introdotte tecniche avanzate per l’arricchimento dei minerali grezzi, che hanno assicurato il suo funzionamento per oltre 50 anni.

Ultimo aggiornamento: 07/03/2017 18:00