Logo Fondazione Cammino Minerario di S. Barbara

Comune di Iglesias

 
 

COMUNICATO STAMPA

22 01 2018  - 

 

Sabato 20 gennaio 2018 l’Amministrazione Comunale di San Giovanni Suergiu e la Fon-dazione Cammino Minerario di Santa Barbara hanno organizzato la messa in opera e la scopertura dei due cippi del Cammino Minerario di Santa Barbara ubicati nel Comune sulcitano, uno all’incrocio tra la SS195 e il crocevia delle linee ferroviarie delle FMS pro-venienti dal basso Sulcis e dall’Iglesiente e l’altro nei pressi dell’antica chiesa romanica di Santa Maria di Palmas.

Assieme alla Sindaca Elvira Usai e agli assessori e consiglieri del Comune di San Gio-vanni Suergiu, hanno partecipato numerosi cittadini e rappresentanti delle associazioni culturali, diverse classi delle scuole medie locali, alcuni Sindaci e Consiglieri Regionali del territorio, le Comandanti della Capitaneria di Porto di Sant’Antioco Maria Teresa Ostuni e della Compagnia Carabinieri di Carbonia Lucia Dilio. (vedi foto allegate)

Con la partecipazione dell’Assessore alla Cultura del Comune di Sant’Antioco Rosalba Cossu è stato consolidato lo spirito di unità e di coesione tra le amministrazioni comunali aderenti alla Fondazione del Cammino Minerario di Santa Barbara che si manifesta nella consuetudine della consegna da un Comune all’altro del drappo blu utilizzato per scopri-re le pietre miliari delle diverse tappe del Cammino, mentre ha suscitato un grande inte-resse la partecipazione della Comandante della Capitaneria di Porto di Sant’Antioco in rappresentanza dei marinai che condividono con i minatori il culto per Santa Barbara.

Particolarmente utile e significativa si è rivelata la partecipazione degli studenti delle scuole medie di San Giovanni Suergiu che, con la regia e l’impegno dei loro docenti, han-no fatto da guide eccellenti per presentare ai partecipanti le caratteristiche e l’importanza dell’antica chiesa romanica di Santa Maria di Palmas che conferisce al Cammino un grande valore di carattere storico, culturale e religioso.

La partecipazione degli studenti ha rappresentato anche una straordinaria occasione per la Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara che ha colto l’occasione per illustra-re e far conoscere ai giovani studenti il significato storico, culturale, ambientale e religio-so del Cammino Minerario di Santa Barbara con le sue potenzialità di sviluppo locale che stanno diventando sempre più concrete grazie alla partecipazione dei pellegri-ni/escursionisti che sempre più numerose percorrono il Cammino.

Durante la presentazione del Cammino Minerario di Santa Barbara, avvenuta all’interno della bellissima cornice interna della chiesa di Santa Maria, un saluto particolare e un augurio di pronta guarigione è stato rivolto da parte di tutti i partecipanti a Don Bachisio Carta che, dopo aver contribuito all’organizzazione dell’evento, non ha potuto essere pre-sente a causa di sopraggiunti problemi di salute.

                                                                                                                                                      Il Presidente della Fondazione

                                                                                                                                                Cammino Minerario di Santa Barbara

                                                                                                                                                           Dott. Giampiero Pinna

Iglesias, 21 gennaio 2018